Aggiornamento del software contabilità - Software contabilità per commercialisti ed aziende: Blustring

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Area download

Aggiornamento software

Aggiornamento software

Ultima release: 23/10/2018
Se hai acquistato la versione PROFESSIONAL, puoi aggiornare il programma all'ultima release disponibile.
Con Blustring, NON occorre seguire la cronologia degli aggiornamenti poiché ogni release include tutte le precedenti. Detto altrimenti, non devi preoccuparti se hai perso qualche aggiornamento: in ogni caso, è sufficiente installare l'ultimo disponibile.

Dawnload
AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE BLUSTRING

Clicca sull'icona a sinistra per scaricare (ed installare) l'ultimo aggiornamento disponibile.

Dopo aver installato l'aggiornamento, ricordati di inserire il CODICE DI ATTIVAZIONE.

Istruzioni per l'aggiornamento

Per aggiornare il software in uso, occorre:

  • Scaricare l'ultima release disponibile, cliccando sul pulsante per il download;

  • Qualora aperto, CHIUDERE il programma di contabilità;

  • Lanciare l'esecuzione del file eseguibile appena scaricato ed attendere fino al completamento della procedura di aggiornamento;

  • Aprire il programma di contabilità, cliccare sul comando LICENZA, ed inserire il CODICE DI ATTIVAZIONE comunicato per email.


ATTENZIONE: In fase di aggiornamento, occorre accettare di sovrascrivere la cartella C:/COGE07.

Hai riscontrato dei problemi con l'ultima release ?
clicca qui, se desideri reinstallare la release precedente.

Note tecniche

A partire dalla release del 16/06/11, non è più necessario eseguire il programma AGGIORNATORE, salvo che:

  • Si stia aggiornando una release antecedente al 31/12/2010;

  • Venga espressamente richiesto in questa pagina.

Principali novità apportate dall'ultima release


RIEPILOGO RITENUTE SUBITE
Nella GESTIONE FATTURE CLIENTI, è stato rinnovato il riepilogo delle ritenute subile. Ora è disponibile sia per data, che per cliente.

STAMPA LIQUIDAZIONI IVA
E' stato corretto il bug che in alcune circostanze impediva la visualizzazione delle fattire con Split Payment.

PRORATA
E' stato corretto il bug che in alcune circostanze impediva il prorata nella liqiodazione IVA.

COMUNICAZIONE DATI FATTURE
La procedura è stata abilitata anche per chi volesse effettuare la comunicazione trimestralmente, per il terzo trimestre 2018.

Principali novità apportate dalle releases precedenti

Release del 08/10/18


STAMPA DI VERIFICA 770
E' stato corretto il problema, che in determinate circostanze, impediva l'elaborazione della stampa di verifica per CU e 770.

Release del 03/10/18


RIEPILOGO OPERAZIONI AGGREGATE
Dalla procedura FATTURE FORNITORI, cliccando sul pulsante OPERAZIONI AGGREGATE, è possibile visualizzare le registrazioni delle fatture soggette a reverse charge, aggregate con le registrazioni correlate. Così, è più facile effettuare verifiche, modifiche e/o cancellazioni.

LIQUIDAZIONI IVA
E' stata semplificata la gestione delle liquidazioni IVA in presenza di casistiche, o regimi IVA speciali. Prima di eseguire la liquidazione IVA, basta selezionare l'opzione REGIMI SPECIALI, e seguire la procedura guidata. Prossimamente, verranno pubblicati dei tutorials sull'argomento.

ELIMINAZIONE MASSIVA REGISTRAZIONI DI PRIMA NOTA
Nella procedura per la gestione delle operazioni di prima nota, è stato inserito un pulsante per l'eliminazione massiva di più registrazioni contemporaneamente. Per evitare eliminazioni accidentali, viene richiesto di confermare 3 volte.


Release del 13/09/18


ANAGRAFICHE CLIENTI / FORNITORI
Il caricamento di nuovi clienti/fornitori è più veloce: il codice viene proposto automaticamente dalla procedura. Ovviamente, l'utente può modificarlo.

PIANO DEI CONTI
Il caricamento di nuovi conti è più veloce: in modalità CLONAZIONE, il codice viene proposto automaticamente dalla procedura. Ovviamente, l'utente può modificarlo.

LIQUIDAZIONI IVA
Ora, è ancora più facile avere un riscontro tra la dichiarazione IVA annuale e la contabilità, grazie alla NUOVA liquidazione IVA annuale, che riepiloga TUTTE le operazioni e TUTTI i versamenti effettuati nel corso dell'esercizio.
Il riepilogo annuale può essere generato con la stessa procedura prevista per le liquidazioni IVA periodiche.

RIEPILOGO RITENUTE PER SCADENZA E PER FORNITORE
Ora, la gestone delle ritenute è ancora più facile, grazie ai NUOVI riepiloghi disponibili nella procedura prevista per la gestione delle fatture di acquisto.
Dal riepilogo PER SCADENZA, è possibile generare la delega F24 per il versamento delle ritenute.

Release del 01/09/18


ANAGRAFICHE CLIENTI / FORNITORI
Ora, direttamente dalle anagrafiche clienti/fornitori, è possibile filtrare i soggetti con codice fiscale, o partita IVA, assenti e/o errati.

CLONAZIONE REGISTRAZIONI DI CONTABILITA' GENERALE
E' stata reintrodotta la funzione di clonazione per le scritture di contabilità generale. Il pulsante è collocato all'interno della registrazione. Con un click, viene generata una NUOVA registrazione, identica a quella clonata.

RICERCA PER DESCRIZIONE
Ora, cliccando su ALTRI FILTRI, le registrazioni di PRIMA NOTA possono essere ricercate anche per descrizione.


Release del 30/08/18


LAYOUT GRAFICO
E' stato aggiornato il layout grafico di quasi tutte le procedure eseguibili dal menu GESTIONE CONTABILE.
Con il nuovo layout, ogni procedura risulterà di immediato utilizzo, anche agli utenti meno esperti. Così, i nuovi collaboratori dello Studio potranno essere subito produttivi.

PIANO DEI CONTI
E' stata migliorata la personalizzazione del piano dei conti.

INCASSI E PAGAMENTI MASSIVI
E' stata affinata la procedura per registrare massivamente incassi e pagamenti.
La procedura è accessibile cliccando sul comando PRIMA NOTA.

COMPENSAZIONI TRA PARTITE
E' stata affinata la procedura per compensare fatture e note di accredito.
La procedura è accessibile sia dalla PRIMA NOTA, che delle gestioni delle fatture attive e passive.

RICERCA RAPIDA ED AVANZATA
Sono state affinate le procedure per la ricerca rapida e la ricerca avanzata delle registrazioni contabili.

Release del 11/08/18


LIQUIDAZIONI IVA
E' stata ammodernata la grafica della procedura per le liquidazioni IVA.
Ora, risulterà più agevole la lettura e la visualizzazione dei dettagli.

PIANO DEI CONTI
Ora, è possibile la ricerca in TEMPO REALE nel piano dei conti.
Non essendo più necessario cliccare sul pulsante CERCA, le ricerche risulteranno più veloci, e le registrazioni contabili ancora più agevoli.


Release del 04/08/18


ANAGRAFICA CODICI IVA
E' stata ammodernata la grafica dell'anagrafica CODICI IVA.
Ora, oltre ad essere migliorata la leggibilità dei dati, dall'anagrafica di ogni codice, è possibile richiamare direttamente:
  • le fatture ricevute;
  • le fatture emesse;
  • i corrispettivi.

CARICAMENTO REGISTRAZIONI CONTABILI
E' stata ulteriormente velocizzata la procedura per la registrazione delle fatture. Ora, dal campo TOTALE DOCUMENTO, la tabulazione passa direttamente al dettaglio contabile.
Dopo la compilazione del campo TOTALE DOCUMENTO, i campi del gruppo CONDIZIONI DI PAGAMENTO riprendono i dati abituali del cliente/fornitore, senza essere tabulati.

Release del 28/07/18


ANAGRAFICA CLIENTI
E' stata ammodernata la grafica dell'anagrafica clienti.
Ora, oltre ad essere migliorata la leggibilità dei dati, dall'anagrafica di ogni cliente, è possibile richiamare direttamente:
  • le fatture ricevute;
  • i dettagli delle contropartite delle fatture ricevute;
  • i pagamenti effettuati;
  • le partire aperte;
  • le partite chiuse;
  • il mastrino.

ALTRE ANAGRAFICHE
E' stata ammodernata la visualizzazione delle segueni anagrafiche:
  • Piano dei conti;
  • Piano dei conti UE;
  • Centri di costo e di ricavo.

Release del 20/07/18


COMUNICAZIONE DATI FATTURE
E' stata abilitata la procedura per la COMUNICAZIONE DATI FATTURE per il II trimestre 2018.

ANAGRAFICA FORNITORI
E' stata ammodernata la grafica dell'anagrafica fornitori.
Ora, oltre ad essere migliorata la leggibilità dei dati, dall'anagrafica di ogni fornitore, è possibile richiamare direttamente:
  • le fatture ricevute;
  • i dettagli delle contropartite delle fatture ricevute;
  • i pagamenti effettuati;
  • le partire aperte;
  • le partite chiuse;
  • il mastrino.

Release del 12/07/18


SCHEDE ANAGRAFICHE
Sono state riorganizzate le schede anagrafiche si conti, cespiti, categorie cespiti.
Ora, la modifica dei valori preimpostati è ancora più agevole.

FILTRI PROCEDURA PRIMA NOTA
E' stata implementata la procedura ALTRI FILTRI per la prima nota. Ora, è possibile effettuare ricerche anche per cliente / fornitore.

Release del 27/06/18


FILTRI DI RICERCA
Sono state implementate le nuove procedure per la ricerca rapida delle registrazioni di fatture di vendita, corrispettivi, prima nota.

Release del 19/06/18


FATTURAZIONE ELETTRONICA
E' stata implementata affinata la procedura per la registrazione automatica delle fatture elettroniche:

GESTIONE FATTURE FORNITORI
Nella gestione delle fatture ricevute, è stata ulteriormente semplificata la ricerca, grazie all'introduzione del comando ALTRI FILTRI.

Release del 09/06/18


FATTURAZIONE ELETTRONICA
E' stata implementata l'integrazione Blustring - YouDOX anche per le fatture ricevute.

Release del 04/06/18


FATTURAZIONE ELETTRONICA
Grazie all'integrazione Blustring - YouDOX, l'emissione delle fatture elettroniche è più veloce di quelle tradizionali.
Per maggiori dettagli, clicca sul seguente link:

Release del 28/05/18


DICHIARAZIONE IRAP 2018
E' stata abilitata la procedura per il riporto automatico dei dati nella dicharazione IRAP 2018.

DETTAGLIO CLIENTI FORNITORI
E' stata corretta la stampa di dettaglio dei saldi clienti/fornitori.

RATEAZIONE IMPOSTE
E' stata aggiornata la procedura per la rateazione delle imposte da versare nel 2018.

Release del 19/05/18


SIMULAZIONI FISCALI
E' stato corretto problema relativo alle simulazioni del quadro IRAP, che in alcune circostanze, utilizzava la % di deducibilità IRPEF, anziché la % di deducibilità IRAP.

LI.PE.
E' stato corretto problema relativo al riporto del totale delle operazioni passive in caso di registrazione di fatture datate 2017 nel primo trimestre 2018, ed escluse dalla liquidazione IVA del I trimestre 2018.

MENU PRINCIPALE
E' stata ammodernata la grafica del menu principale e della selezione aziende, così da rendere ancora più intuitivo l'utilizzo del software.

Release del 15/05/18


LI.PE.
E' stato corretto problema che poteva verificarsi nel caso in cui, nel periodo di liquidazione, l'ammontare delle note di accredito superasse quello delle fatture.

CORREZIONE AUTOMATICA REGISTRAZIONI NON CORRETTE
E' stata affinata la procedura per la correzione automatica delle registrazioni contabili non formalmente corrette.

BLOCCO REGISTRAZIONI
Ora, dal menu principale, è immediatamente accessibile l'impostazione per inibire il caricamento (e la modifica) di registrazioni contabili antecedenti and una determinata data (DATA DI BLOCCO).

Release del 06/05/18


SIMULAZIONI FISCALI
E' stato corretto il segno con cui venivano riportate le rettifiche fiscali extracontabili

BILANCIO CEE
E' stato corretto il segno con cui venivano riportati gli ammortamenti nel bilancio comparato

STAMPA GIORNALE
E' stata corretta la visualizzazione delle scritture di epilogo e di chiusura.

Release del 04/05/18


LIPE 2018
E' stata aggiornata la stampa del modello ministeriale della LIPE.

RATEIZZAZIONE IMPOSTE 2018
E' stata aggiornata la procedura per la rateizzazione delle imposte da versare nel 2018.
Ovviamente, la procedura sarà effettivamente operativa solo quando Sogei pubblicherà i software dichiarativi.

Release del 03/05/18


DICHIARAZIONI 2018
Sono state aggiornate le procedure per la compilazione dei modelli: Redditi PF 2018, Redditi SP 2018, Redditi SC 2018.
Le procedure in oggetto saranno effettivamente operative dopo la pubblicazione dei software SOGEI.

DATI FATTURE I TRIMESTRE 2018
Chi intendesse presentare la COMUNICAZIONE DATI FATTURE (SPESOMETRO) con cadenza trimestrale, può farlo a partire dalla release 03/05/18.

VERIFICA REGISTRAZIONI NON CORRETTE
Nella procedura per la stampa del bilancio, sezione UTILITA, sono state inserite nuove opzioni per verificare la presenza (eventuale) di registrazioni contabili non formalmente corrette.

Release del 24/04/18


LIPE I TRIMESTRE 2018
E' stata aggiornata la procedura per la predisposizione della LIPE per il primo trimestre 2018.

Release del 22/04/18


STAMPA BILANCIO
Ora, dalla procedura per la stampa del bilancio, è possibile stampare indifferentemente sia il bilancio di verifica, che il bilancio CEE.
Con entrambi, è possibile comparare i dati di due periodi, ed è possibile visualizzarli anche in modalità interattiva.

LIPE I TRIMESTRE 2018
Ora, per impostazione predefinita, la procedura per la LIPE propone come esercizio predefinito 2018.

Release del 08/04/18


STAMPA BILANCIO
E' stata ammodernata la procedura per la stampa del bilancio di verifica.
Comparare 2 bilanci, o analizzare i centri di costo, non è mai stato così semplice e veloce. Inoltre, è stato migliorato il layout di stampa, per rendere il bilancio ancora più facile da leggere.

CORREZIONE AUTOMATICA REGISTRAZIONI
Nella procedura per la stampa dei mastrini è stata introdotta una nuova opzione, che consente di correggere automaticamente eventuali registrazioni caricate in modo non corretto (es: fatture di acquisto con righi del dettaglio contabile lasciati in bianco).

Release del 04/04/18


GESTIONE LIQUIDAZIONI IVA
E' stata ammodernata la grafica della procedura per la gestione delle liquidazioni IVA. Inoltre, è stata inserita l'opzione per inizializzare un nuovo periodo di liquidazione con un credito IVA precaricato.

BILANCIO XBRL
E' stata aggiornata la procedura per il bilancio XBRL: ora, in fase di esportazione dati verso il software GENIOSO BILANCIO, per impostazione predefinita, viene proposta l'ultima tassonomia.

Release del 23/03/18


COMPATIBILITA' CON SISTEMI OPERATIVI ANTECEDENTI a W10
In sistemi operativi antecedenti a Windows 10, le procedure di registrazione potevano venire visualizzate in modo non corretto.
Con la release 23/03/18, è stata corretta la visualizzazione.

Release del 22/03/18


STAMPA LIBRO GIORNALE
E' stata ammodernata, ed arricchina di nuove opzioni, la procedura per la stampa del libro giornale.

EMISSIONE FATTURE
E' stato corretto il bug, che in alcune circostanze, impediva il riporto della ritenuta e dello split payment in fase di emissione della fattura.


Release del 13/03/18


STAMPA MASTRINI
E' stata ammodernata, ed arricchina di nuove opzioni, la procedura per la stampa delle schede contabili.

SPESOMETRO
E' stata abilitata la procedura per la generazione del file di annullamento per lo spesometro relativo al II semestre 2017.

DICHIARAZIONE IVA
E' stato corretto il bug, che in alcune circostanze, per i contribuenti mensili, impediva il riporto automatico dei dati in dichiarazione IVA.

Release del 06/03/18


EMISSIONE FATTURE
E' stato corretto il bug che impediva il riporto delle scadenze nel layout del documento.

Release del 24/02/18


EMISSIONE FATTURE
E' stata ammodernata la procedura per l'emissione delle fatture. Ora, emettere una fattura è più veloce ed intuitivo.

STAMPA BILANCIO
Ora, vengono stampati anche gli eventuali conti per i quali si fosse omesso di specificare il CODICE DI BILANCIO.

Release del 15/02/18


IMPORTAZIONE FATTURE ELETTRONICHE
Ora, è possibile importare anche le fatture emesse a persone fisiche.

SIMULAZIONE REDDITO
E' stato corretto il bug che, in alcune circostanze, non consentiva la corretta simulazione del reddito se un costo veniva movimentato in AVERE.

Release del 10/02/18


CU 2018
Dalla procedura per la compilazione della CU 2018, è possibile eseguire direttamente la stampa di verifca.

SESOMETRO II semestre 2017
Come noto, l'Agenzia delle Entrate ha ridotto le informazioni obbligatorie da trasmettere con la COMUNICAZIONE DATI FATTURE (cd SPESOMETRO).
Nel software Blustring, è stata inserita un'opzione che consente di scegliere se comunicare i dati anagrafici completi di clienti e fornitori, o limitarsi ai codici fiscali e/o partite IVA.

Release del 08/02/18


CU 2018
Il modello CU 2018 è compilabile sia con il software Sogei, ed in alternativa, anche con il software MONDO ABACO CU 2018.
Prossimamente, verrà pubblicato un tutorial sull'argomento.

VERSAMENTO SALDO IVA
E' stata aggiornata la procedura per la rateazione del saldo da dichiarazione IVA 2018.

Release del 07/02/18


STAMPA MINISTERIALE LIPE
E' stata abilitata la procedura per la stampa ministeriale delle LIPE da presentare nel 2018.

ESTRATTO CONTO RAPIDO
E' stata ammodernata la "vecchia" procedura PN CASSA / BANCA. Ora, il caricamento dei movimenti bancari è ancora più veloce ed intuitivo.

Release del 03/02/18


DICHIARAZIONE IVA 2018
E' stata abilitata la procedura per la dichiarazione IVA 2018.

VESTE GRAFICA PROCEDURE DI REGISTRAZIONE
E' stata ammodernata la veste grafica delle procedure per il caricamento e la gestione delle registrazioni di primanota.
A partire dalla relese 28/01/18, le procedure di registrazione sono ottimizzate per la risuluzione video 1280 X 768 (anziché 1024 X 768), risoluzione ormai disponibile in tutti i monitors in circolazione. Le informazioni risultano più leggibili e le procedure di registrazione ancora più intuitive.

Release del 28/01/18


VESTE GRAFICA PROCEDURE DI REGISTRAZIONE
E' stata ammodernata la veste grafica delle procedure per il caricamento e la gestione di:
  • Fatture di acquisto;
  • Fatture di vendita;
  • Corrispettivi.
A partire dalla relese 28/01/18, le procedure di registrazione sono ottimizzate per la risuluzione video 1280 X 768 (anziché 1024 X 768), risoluzione ormai disponibile in tutti i monitors in circolazione. Le informazioni risultano più leggibili e le procedure di registrazione ancora più intuitive.

Releaese del 19/01/18


REGISTRAZIONE AUTOMATICA FATTURE ELETTRONICHE
Come noto, a partire dal 01/01/19, la fatturazione elettronica verrà estesa anche ai rapporti tra privati. Già da oggi, con Blustring, è possibile registrare automaticamente le fatture attive e passive.
Per registrare le fatture attive, basta selezionare il comando FATTURE CLIENTI, e poi cliccare sul pulsante IMPORT XML. Quindi, cliccando su CONTABILIZZA, verranno registrate automaticamente tutte le fatture presenti nella cartella C:\BFATXML\VENDITE.
Le fatture registrate verranno ricollocate nella cartella C:\BFATXML\VENDITE\REGISTRATE, ed allegate alle registrazioni contabili.
Per le fatture di acquisto si procede in modo analogo.
Prossimamente, verrà pubblicato un tutorial sull'argomento.
NOTA OPERATIVA: ad oggi, non vengono registrate automaticamente le ritenute d'acconto, ma con i prossimi aggiornamenti la procedura verrà implementata ed affinata.

MENU DICHIARAZIONI
E' stato modificato il MENU DICHIARAZIONI, rendendo più accessibili le procedure per la compilazione della CU e della dichiarazione IVA annuale.

COMUNICAZIONE DATI FATTURE
E' stata abilitata la procedura per la comunicazione dei dati del II semestre 2017.

Release del 09/01/18


CU 2018
E' stata resa operativa la procedura per la compilazione della CU 2018.
Per la compilazione della CU 2018, si procede in modo analogo allo scorso anno:

DICHIARAZIONE IVA 2018
E' stata aggiornata la procedura per la simulazione dei quadri VE, VF, VJ, della dichiarazione IVA 2018.


Release del 03/01/18


VISUALIZZAZIONE DEL PIANO DEI CONTI
Sono stati risolti i problemi di compatibilità.

Release del 30/12/17


VISUALIZZAZIONE DEL PIANO DEI CONTI
E' stata ammodernata la visualizzazione del piano dei conti, così da facilitare la selezione di un conto in fase di registrazione.
Inoltre, la personalizzazione del piano dei conti è più intuitiva.

Release del 19/12/17


COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA
E' stata aggiornata la procedura per la comunicazione periodica IVA. Ora è possibile effettuare la comunicazione per il IV trimestre 2017.
Inoltre, la procedura è stata resa accessibile direttamente dal menu DICHIARAZIONI FISCALI.

RAVVEDIMENTO OPEROSO
E' stata aggiornata la procedura per il ravvedimento operoso. Ora, è possibile calcolarlo anche per i versamenti da effettuare nel 2018.

Release del 14/12/17


FATTURE DI ACQUISTO 2017 RICEVUTE NEL 2018
Con la release precedente (12/12/17), è stata introdotta la possibilità di registrare le fatture ricevute OLTRE il termine dell’ultima liquidazione IVA periodica del 2017, ma ENTRO il termine della dichiarazione IVA annuale. Registrandole in data 31/12/2017 ed attivando il flag ESCLUDI DALLA LIQUIDAZIONE, non parteciperanno alla liquidazione IVA periodica, ma verranno riportate in dichiarazione IVA annuale. Inoltre, nel registro IVA comparirà l’annotazione “Fattura esclusa dalla liquidazione periodica”.

Con la release 14/12/17, è possibile registrare le fatture del 2017 anche nel 2018, escludendole (ovviamente) dalla liquidazione IVA periodica, ma includendole nella dichiarazione IVA per l’esercizio 2017.
Basta attivare il flag ESCLUDI DALLA LIQUIDAZIONE, e verificare che il campo ANNO DICHIARAZIONE venga valorizzato con 2017.

FATTURE NON PAGATE DA OLTRE UN ANNO
Come noto, l’IVA esposta nelle fatture con IVA differita diviene comunque esigibile dopo un anno.
Nella procedura per la stampa dei registri IVA è stato inserito un comando per effettuare questa verifica. Così, ad esempio, impostando come periodo di riferimento il mese di dicembre 2017, e cliccando sul pulsante RIEPILOGO FATTURE NON PAGATE DA OLTRE UN ANNO, verranno visualizzate le fatture registrate nel mese di dicembre 2016, che al 31/12/17, risultano ancora non pagate o parzialmente pagate.

SIMULAZIONE REDDITO PER CASSA
Nel menu principale è stato inserito un pulsante per stampare direttamente il prospetto con il calcolo del reddito per cassa.

Release del 12/12/17


ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA
Come noto, con la nuova regola introdotta  dalla "manovra correttiva" (D.L.50/2017), le fatture di acquisto del 2017 devono essere registrate entro l'anno di emissione della fattura (cioè 2017) e comunque non oltre il 30 Aprile  2018 (termine previsto  per la presentazione  della dichiarazione annuale. Ne consegue che:
  • Le fatture ricevute OLTRE il termine dell’ultima liquidazione IVA periodica del 2017, ma ENTRO il termine della dichiarazione IVA annuale, NON parteciperanno alla liquidazione IVA, ma entreranno in dichiarazione IVA annuale;
  • Le fatture ricevute OLTRE il termine della dichiarazione IVA, NON parteciperanno né alla liquidazione IVA, né andranno in dichiarazione IVA annuale;

Con la release del 12/12/17, è possibile gestire queste casistiche:
  • Le fatture ricevute OLTRE il termine dell’ultima liquidazione IVA periodica del 2017, ma ENTRO il termine della dichiarazione IVA annuale, andranno registrate in data 31/12/17, attivando il flag ESCLUDI DALLA LIQUIDAZIONE. Così, pur non partecipando alla liquidazione IVA, verranno riportate in dichiarazione IVA annuale. Inoltre, nel registro IVA comparirà l’annotazione “Fattura esclusa dalla liquidazione periodica”;
  • Le fatture ricevute OLTRE il termine della dichiarazione IVA, invece, andranno registrate in un registro IVA fittizio. Così, non parteciperanno né alla liquidazione IVA, né entreranno in dichiarazione IVA. Detto altrimenti, saranno completamente irrilevanti ai fini IVA.

Release del 05/12/17


NUOVE SIMULAZIONI FISCALI
Come noto, a partire dai redditi 2017, il criterio di cassa è stato esteso anche alle contabilità semplificate.
A partire dalla release 05/12/17, è possibile simulare il quadro RG e gli studi di settore adottando il criterio di cassa (anziché di competenza).
Non solo! Le nuove simulazioni fiscali possono essere fatte anche in una nuova modalità interattiva che consente di verificare in modo semplice, ma esaustivo, la formazione del reddito. Per ogni voce reddituale, è possibile visualizzare:
  • le fatture registrate nell’esercizio di riferimento, che al 31/12 risultano insolute (o parzialmente pagate);
  • le fatture registrate negli esercizi precedenti che risultano pagate (in tutto, o in parte) nell’esercizio di riferimento.
Per accedere alla procedura: menu DICHIARAZIONI / SIMULAZIONI REDDITI

STAMPA REGISTRI IVA
E’ stata corretta la stampa dei registri IVA in presenza di fatture con split payment. Ora, il NETTO FATTURA viene riportato correttamente al netto dell’IVA.

Release del 07/11/17


STAMPA REGISTRI IVA
Sono state apportate correzioni alla stampa dei nuovi registri IVA:
  • E' stato corretto il riporto delle fatture con split payment;
  • Per le cessioni compensative, vengono riportati anche gli estremi della fattura di acquisto di riferimento.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu