Vai ai contenuti

La registrazione dei corrispettivi

Come registrare i corrispettivi giornalieri
1 - Introduzione
La registrazione dei corrispettivi giornalieri può essere effettuata manualmente, oppure in modo automatico, scaricandoli dal portale FATTURE E CORRISPETTIVI.
2 - La registrazione manuale
La registrazione manuale è semplice e veloce: in corrispondenza di ogni data, basta digitare il totale giornaliero incassato.
3 - La registrazione automatica
Come operazione preliminare, occore effettuare il download dei corrispettivi da registrare.

ATTENZIONE: Dal 2021, per lil download e la successiva registrazione automatica dei corrispettivi, consigliamo di avvalersi del software RECUFATTURE. Così, il download risulterà più semplice e veloce, e la registrazione IMMEDIATA!

In alternativa, è possibile utilizzare anche la procedura SUPERFAST, che sfrutta un plugin per Google Chrome.
Tuttavia, preferiamo l'utilizzo del software RECUFATTURE poiché costantemente aggiornato.
Dopo aver scaricato il file .ZIP contenente i files XML da registrare, sarà possibile procedere con la contabilizzazione automatica dei corrispettivi.

NOTA OPERATIVA: per la procedura illustrata, è necessario aver installato Microsoft Excel 2016, o superiore.
Come registrare automaticamente i corrispettivi, imputandoli a diversi centri di costo.
L'estrazione del file .ZIP potrebbe non andare a buon fine a causa dell'antivirus che blocca l'operazione, ritenendola (erroneamente) pericolosa.
In questa ipotesi, problemi 0: basta estrarre manualmente il file .ZIP nella cartella: C:\Importami\Corrispettivi.
4 - La registrazione automatica con RECUFATTURE
Il modo più semplice (e veloce) per scaricare e registrare i corrispettivi telematici si realizza utilizzando il software RECUFATTURE.
Se desideri provare, o acquistare il prodotto, clicca qui.
5 - La registrazione automatica SUPER FAST
Dal 04/05/21, grazie ad un plugin per Google Chrome, è stata introdotta una seconda modalità per la registrazione automatica dei corrispettivi, che consente di effettuare questa operazione in modo estremamente veloce.

Il plugin per Google Chrome è installabile, CLICCANDO QUI.
ATTENZIONE: Dal 10/05/21, il plugin NON risulta più scaricabile dal CHROME WEB STORE. Tuttavia, puoi comunque scaricarlo, seguendo le istruzioni di questo tutorial.

DISCLAIMER: Il plugin illustrato in questo tutorial è prodotto da terze parti, e Blustring Software NON si assume alcuna responsabilità per eventuali danni, diretti, o indiretti, legati all'utilizzo dello stesso.
In caso di utilizzo del plugin per i corrispettivi con computers datati e/o connessioni internet lente, potrebbero verificarsi degli errori nel file Excel generato.

Come comportarsi in caso di errore.
Come registrare automaticamente i corrispettivi (scaricati tramite il plugin di Chrome), imputandoli anche ai centri di costo.
In questo tutorial, ipotizziamo di gestire 2 punti vendita (2 centri di costo). I corrispettivi verranno correttamente imputati ai centri di costo, grazie alla matricola del registratore di cassa.
6 - La registrazione di corrispettivi da ventilare
I corrispettivi da ventilare vanno registrati con il codice IVA CODAVE (corrispettivi da ventilare). Lo scorporo dell'IVA sarà effettuato in sede di liquidazione IVA periodica, in base alla composizione degli acquisti.
Apertura al pubblico
Lun - Ven : 9.00 am - 12.00 am,  15.00 pm - 18.00 pm

BLUSTRING SRL
Tel: 075 9696328
Tel: 391 1361065
Email: info@blustring.net
Website: www.blustring.it
BLUSTRING SRL  -  P. IVA: 03551370541  -  Via Settembrini, 15  06073 Corciano (PG)
BLUSTRING SRL - P. IVA: 03551370541
Via settembrini, 15 - 06073 Corciano (PG)
Torna ai contenuti