UNICO PERSONE FISICHE - Software contabilità per commercialisti ed aziende: Blustring

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tutorials > Approfondimenti fiscali

Tutorials

FOCUS SU UNICO PERSONE FISICHE

Torna all'indice
Torna all'indice
UNICO PF
Il tutorial illustra come compilare il modello UNICO PERSONE FISICHE (con il software Sogei) per un contribuente con partita IVA ed assoggettato agli studi di settore.
UNICO PF FUSION
Dal cassetto fiscale del contribuente, è possibile scaricare il modello UNICO PF già precompilato con le informazioni in possesso presso l'Agenzia delle Entrate.
Dal 2016, il modello precompilato contiene anche le spese mediche sostenute dal contribuente, ed è verosimile che venga affinato ed ampliato negli anni a venire.
Con la procedura UNICO PF FUSION è possibile fondere il file generato da Blustring, contenente essenzialmente i quadri relativi al reddito di impresa, o di lavoro autonomo, con il file della dichiarazione precompilata, contenente quadri di diversa natura.
Così, grazie ad UNICO PF FUSION, la compilazione del modello UNICO PF sarà pressoché completa.
LA RATEIZZAZIONE DELLE IMPOSTE
Dopo aver compilato il modello UNICO PF, occorre procedere con la rateizzazione delle imposte.
Se la dichiarazione è stata compilata con il software Sogei, l'operazione può essere effettuata direttamente con il software Sogei, oppure con il software Blustring.
Il tutorial spiega passo passo come effettuare la rateizzazione delle imposte con Blustring.
Dal 2016, la procedura per la rateizzazione è stata arricchita di una nuova funzione che consente di archiviare il file telematico della dichiarazione. Così, in caso di necessità, sarà possibile andare a visualizzare e stampare la dichiarazione in una manciata di secondi.
ATTENZIONE: per poter visualizzare il modello ministeriale della dichiarazione archiviata, è necessario aver installato il software TELEMAGO.
LA RATEIZZAZIONE DEI CONTRIBUTI
Nel tutorial precedente, per comodità espositiva, abbiamo visto come rateizzare le imposte dovute da un contribuente con il reddito inferiore al minimale INPS.
Nel caso in cui il reddito dovesse superare il minimale, allora dopo aver proceduto con la rateizzazione delle imposte, occorre procedere con la rateizzazione dei contributi dovuti.
LE DICHIARAZIONI DEI SOCI
Le dichiarazioni dei redditi dei soci vanno compilate dopo aver ultimato la dichiarazione della società.
Operativamente, si procede in modo analogo alle dichiarazioni delle imprese individuali, salvo selezionare il contribuente nella sezione dichiarante.
Per i collaboratori familiari delle imprese individuali valgono le stesse considerazioni.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu