Spesometro 2017 - Software contabilità per commercialisti ed aziende: Blustring

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tutorials

LA COMPILAZIONE DELLO SPESOMETRO 2017 (ESERCIZIO 2016)

Torna all'indice
Torna all'indice
INTRODUZIONE
Come noto, nel 2017, occorre presentare per l'ultima volta lo spesometro annuale (relativo all'esercizio precedente).
Con Blustring, per la predisposizione dello spesometro, BASTA UN CLICK. Infatti, tutte le registrazioni caricate verranno automaticamente riportate nel modello, a meno che l'utente non decida di escludere selettivamente una, o più registrazioni.
Purtroppo, a differenza di quanto avviene con i modelli dichiarativi, il software Sogei non prevede la funzione di importazione da file esterno. Pertanto, per generare il file telematico da trasmettere all'Agenzia delle Entrate, sono possibili le seguenti soluzioni:
  • Utilizzo del software MONDO ABACO SPESOMETRO;
  • Trasmissione del file direttamente generato da Blustring.
L'UTILIZZO DEL SOFTWARE MONDO ABACO SPESOMETRO
MONDO ABACO SPESOMETRO è un ottimo software commerciale per la predisposizione dello spesometro.
Con un click, consente di importare i dati da Blustring. Dopo aver effettuato l'importazione, è possibile:
  • Visualizzare, ed eventualmente modificare la comunicazione;
  • Effettuare la stampa ministeriale delle comunicazione (sia in forma aggregata, che in forma analitica);
  • Generare il file telematico definitivo da trasmettere all'Agenzia delle Entrate.
Il software MONDO ABACO SPESOMETRO, per gli utenti del software Blustring, viene proposto ad un prezzo estremamente conveniente: 129,00€ + IVA (anziché 199,00€ + IVA). Ben 70,00€ di sconto!
LA TRASMISSIONE DEL FILE GENERATO DA BLUSTRING
In alternativa alla soluzione appena prospettata, è possibile trasmettere telematicamente direttamente il file generato da Blustring.
In questo caso, però:
  • Non è possibile apportare modifiche alla comunicazione generata da Blustring;
  • Non è possibile effettuare la stampa ministeriale del modello in forma analitica.
Poiché la procedura non è variata rispetto lo scorso anno, abbiamo riportato il tutorial realizzato per lo spesometro 2016 (esercizio 2015).
Ora, per accedere alla procedura illustrata, occorre selezionare il menu DICHIARAZIONI, e poi: ALTRE COMUNICAZIONI / COMUNICAZIONE POLIVALENTE
    APPENDICE
    FAQ SULLA COMPILAZIONE DELLO SPESOMETRO
    Per rispondere alle domande più ricorrenti sulla compilazione dello spesometro, abbiamo pubblicato un apposito video. 
    In questo tutorial, viene fornita risposta alle seguenti domande:
    • Quali clienti / fornitori italiani vengono inseriti, o esclusi, dallo spesometro ?
    • Quali clienti / fornitori esteri vengono inseriti, o esclusi dallo spesometro ?
    • Come è possibile inserire le schede carburante nello spesometro ?
    • Come è possibile inserire i corrispettivi di importo superiore ai 3.600,00€ ?
    Inoltre, vengono forniti consigli sulla compilazione.
    ALTRI APPROFONDIMENTI 
    Se hai ancora dei dubbi su come la procedura effettui il riporto dei dati contabili nei quadri dello spesometro, puoi consultare le istruzioni fornite gli anni precedenti, cliccando sui links qui sotto riportati:


     
    Torna ai contenuti | Torna al menu