IVA per cassa - Software contabilità per commercialisti ed aziende: Blustring

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tutorials > Casistiche IVA particolari

Tutorials

LA GESTIONE DELLE LIQUIDAZIONI IVA IN PRESENZA DI FATTURE CON IVA PER CASSA

Torna all'indice
Torna all'indice
IL CALCOLO DELLA LIQUIDAZIONE IVA
In presenza di fatture con IVA per cassa, prima di procedere con il calcolo della liquidazione IVA periodica, occorre verificare la presenza di eventuali fatture emesse da oltre un anno, e non ancora pagate/incassate. Come noto, infatti, dopo un anno, l'IVA diviene comunque esigibile, indipendentemente dal pagamento della fattura.
APPENDICE
L'INIZIALIZZAZIONE MANUALE DI UN PERIODO DI LIQUIDAZIONE
Per ogni periodo di liquidazione, come operazione preliminare, occorre verificare la presenza di eventuali fatture con IVA per cassa non pagate da oltre un anno.
Per effettuare questa operazione, occorre agire dalla scheda della liquidazione IVA, che risulta ancora in fase di preparazione.
Nel caso in cui la liquidazione IVA del periodo precedente non fosse stata gestita con il software Blustring, non verrebbe visualizzata alcuna liquidazione, e pertanto, non sarebbe possibile eseguire la procedura illustrata.
In questi casi, occorre inizializzare manualmente la liquidazione IVA periodica del primo periodo di liquidazione gestito con Blustring. Così, prima di procedere con il calocolo della liquidazione IVA vera e propria, sarà possibile visualizzare la scheda della liquidazione IVA (in fase di PREPARAZIONE), e quindi, accedere alla procedura per la gestione IVA avanzata.
L'UTILIZZO DELLE OPZIONI DELLA GESTIONE IVA AVANZATA
In presenza di contabilità separate, è possibile includere nei calcoli delle gestione IVA avanzata SOLAMENTE le registrazioni caricate in determinati registri IVA. 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu