La compilazione delle comunicazioni delle liquidazioni IVA - Software contabilità per commercialisti ed aziende: Blustring

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tutorials

LA COMPILAZIONE DELLE COMUNICAZIONI DELLE LIQUIDAZIONI IVA

Torna all'indice
Torna all'indice
COMPILAZIONE E TELEMATICO
La predisposizione del file telematico per le comunicazioni delle liquidazioni IVA periodiche è velocissima: basta attivare il menu DICHIARAZIONI e selezionare il comando FATTURE E LIQUIDAZIONI.
Quindi, dalla sezione LIQUIDAZIONI IVA, sarà possibile compilare automaticamente la comunicazione in oggetto.
ATTENZIONE: Prima di eseguire la procedura appena descritta, occorre ovviamente aver proceduto con il calcolo della liquidazione IVA periodica:
LA COMUNICAZIONE PER I MENSILI
Per i contribuenti mensili, è possibile predisporre un unico file riepilogativo.
Così, ad esempio, entro il 31/05/17, i contribuenti mensili potranno trasmettere un unico file telematico contenente i dati delle liquidazioni dei mesi di gennaio, febbraio, marzo.
LA GESTIONE DEL CREDITO IVA
Il tutorial spiega come riportare un eventuale credito IVA nella comunicazione.
A titolo di esempio, viene ipotizzato che il credito maturato l'esecizio precedente venga:
  • In parte, utilizzato in detrazione verticate (IVA da IVA);
  • In parte, utilizzato in compensazione in F24.
IL CAMBIO DI UTILIZZO DEL CREDITO
Riprendendo l'esempio del tutorial precedente, il tutorial spiega come compilare la comunicazione nel caso in cui:
  • Nel primo trimestre, si decida di utilizzare l'intero credito in detrazione IVA da IVA;
  • Poi, per il trimestre successivo, si decide di utilizzare una parte del credito in compensazione in F24.
L'INVIO DELLA COMUNICAZIONE
Ad oggi (12/05/17), la comunicazione periodica NON può essere trasmessa tramite il Desktop Telematico, ma occorre utilizzare l'applicazione FATTURE E CORRISPETTIVI, l'applicazione WEB dell'Agenzia delle Entrate.
NOTA: Nel tutorial, viene mostrata la trasmissione effettuata DIRETTAMENTE dal contribuente, ma gli intermdiari abilitati potranno procedere in modo analogo per conto dei propri clienti.
LA STAMPA MINISTERIALE DELLA COMUNICAZIONE
Oltre a generare il file telematico, è possibile produrre il modello ministeriale della comunicazione periodica IVA.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu